26 maggio 2014

Easel Card con Mini Album Parigi

Buongiorno e buon inizio settimana,
oggi vi voglio mostrare un altro lavoro commissionato da Cristina, conosciuta all'evento  Natale in Corte, la nostra prima trasferta fuori Toscana, e da quell'incontro ogni volta che ci sentiamo mi ha fa la sua ormai "lista della spesa" ... io super felice cerco sempre di fare del mio meglio per accontentarla, anche perchè detto tra noi anche lei è una creativa appassionata di carta e cartonage.
Nella sua lista questa volta mi chiedeva un piccolo pensierino da fare ad una sua carissima amica che non sta passando un bel periodo e che di recente è andata a fare una gita a Parigi, quindi, mi ha chiesto di farle qualcosa su questo tema e se era possibile anche inserirci qualche foto.
Io che adoro le easel card, anzi ne sono drogata, e mi piace reinventarle, la lampadina non ci ha messo molto ad accendersi questa volta, sarà che non è la prima volta che in questo tipo di card inserisco delle  foto, anche nascoste, quindi tra me e me mi sono detta: "Perchè non metterci un piccolo Mini Album a fisarmonica" ... detto... fatto! Infatti la particolarità di questa card/album è che quest'ultimo si stacca dalla base della card in modo da poter ammirare con più facilità le foto.


Per i colori ho voluto usare i toni del rosa e del menta, ovviamente non potevano mancare i miei adorati pois, che ora vengono chiamati polka dot, per non fare tutto un pois ho scelto un'altra trama che adoro... lo zig zag, che ora viene chiamato chevron.
... Apro una piccola parentesi, avrò 32 anni e mi piacciono le novità, ma cambiare i nomi alle cose perchè fa più "figo", altra spiegazione per me non c'è, non è che mi piaccia molto e su questo sono un po' tradizionalista quindi chiamiamo le cose per come le abbiamo sempre chiamate. :D  Chiusa parentesi. ;) ...
Per la decorazione della copertina ho optato per una cosa semplice e non molto elaborata, ovviamente non poteva mancare il centrino di carta per i dolci... fissata??? Giusto giusto un gingillino!!! Siccome da solo era vuoto ho voluto inserirci la scritta " Paris" che da il titolo all'album. Per trovare una scritta che mi piacesse e che fosse perfetta per il mio lavoro mi sono avvalsa ovviamente dell'amico fidato delle creative e non solo... Pinterest . La cosa mi ha divertito molto perchè trovata l'immagine, clicco per andarla a scaricare e vengo catapulta nel blog di ... curiose?!?!? Via su ve lo dirò... della mia cara, dolce e frizzante amica Elisabetta di  "L' Officina di un Sogno"

Sinceramente il risultato finale mi è piaciuto veramente molto, semplice ma di molto effetto, anche a Cristina è piaciuto moltissimo e sapere che anche ad un'altra artista piace sono soddisfazioni ;) . 

Per oggi è tutto ma state sintonizzati... Ho altri lavori da mostrarvi e sempre della "lista della spesa" ;)

Baci baci